20170102_164134

Il metodo Bruno Munari: come creare il gioco delle tessere

“Complicare è facile, semplificare è difficile. Per complicare basta aggiungere tutto quello che si vuole: colori, forme, azioni, decorazioni, personaggi, ambienti pieni di cose. Tutti sono capaci di complicare. Pochi sono capaci di semplificare. Per semplificare bisogna togliere, e per togliere bisogna sapere che cosa togliere.” Bruno Munari   Scopriamo insieme come realizzare un semplice strumento

Continua la lettura


christmas-1091173_1280

Dal salotto pedagogico: la letterina a Babbo Natale

L’educazione a vivere deve favorire, stimolare una delle missioni di ogni educazione: l’autonomia e la libertà della mente […]. Non c’è autonomia della mente senza dipendenza da ciò che la nutre, cioè dalla cultura […] L’educazione all’autonomia si inserisce pienamente nell’educazione a vivere […] (E. Morin, Insegnare a vivere, Milano 2015)   Una sera come

Continua la lettura


grandma

Leggere ad alta voce ai bambini è un gesto d’amore!

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso. Fabrizio Caramagna   Perché leggere ad alta voce? Leggere ad alta voce ai bambini è una attività semplice ma coinvolgente: è un momento che permette di stare insieme, rafforzando il legame fra genitori e figli e per il bambino

Continua la lettura


889781244_2141406cd2_o

Colori per tessuto?! Sì grazie!

Ogni mattina il mondo è un foglio di carta bianco e attende che i bambini, attratti dalla sua luminosità, vengano a impregnarlo dei loro colori. Fabrizio Caramagna   Un’ottima idea per intraprendere un’attività ludico-creativa con il vostro bambino è quella di decorare articoli in tessuto. Per il piccolo è un gioco nuovo e che regalerà

Continua la lettura


Malala2

Malala: l’istruzione è un diritto di tutti

“Prendete i vostri libri e le vostre penne, sono la vostra arma più potente. Un bambino, un insegnante, una penna e un libro possono cambiare il mondo.” Malala   E’ la più giovane vincitrice del premio Nobel per la pace, l’abbiamo conosciuta al telegiornale, il suo impegno è per il diritto all’istruzione di tutti i

Continua la lettura


951664_1

Il gioco simbolico: finzione o realtà?

Non importa quanta dignità tu abbia, se un bambino ti passa una tazzina vuota, devi bere.   Intorno ai 2 anni di età inizia la fase del “gioco simbolico”, un periodo fondamentale per la crescita del bambino, rappresentato dalla finzione, dall’imitazione e dal travestimento. Il gioco di finzione è una fase di crescita autentica per il

Continua la lettura


15350736375_0086288e76_o

Frasi festa della donna: i pensieri delle mamme

Nel momento in cui nasce un bambino, nasce anche la madre. Non è mai esistita prima. La donna esisteva, ma la madre, mai. Una madre è qualcosa di assolutamente nuovo. Rajneesh   Domani sarà l’8 marzo. Per rendere onore a noi fantastiche donne ho deciso di raccogliere dei pensieri di alcune mamme. Ecco alcune frasi espresse dalla mamme

Continua la lettura


father-1633655_1920

MA CHE BELLO CHE È! RIeducare alla bellezza

Che cos’è la bellezza? Qual è il messaggio che il mondo adulto invia della bellezza ai bambini? È forse un bel vestitino firmato? uno zaino alla moda? Un cellulare ultimo grido? Che cosa sanno i bambini della bellezza? Che cosa imparano? Che cosa insegniamo loro? Forse qualcosa non va. Forse nell’immaginario collettivo è bello ciò

Continua la lettura