333188801_3e1087f968_o

E la tua stella dov’è?

“Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente, quanto piú spesso e più a lungo la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me” (I. Kant)   È tempo di auguri, di festa, di doni… di famiglia: di Natale! Ma è pure

Continua la lettura


871016_2

La creatività e i bambini speciali

La creatività scaturisce dalla tensione tra spontaneità e limiti. Questi ultimi, come argini di un fiume, costringono la creatività nelle varie forme che sono essenziali all’opera d’arte o al poema. Rollo May Partendo da questa citazione, vorrei sensibilizzare tutti i nostri lettori, mamme e adulti in generale, che quotidianamente affrontano la “sofferenza” della disabilità ,

Continua la lettura


family-822558_1920

Partiamo dai “sa fare”: perché correre non è sempre la scelta giusta

Molte volte abbiamo la tentazione di correre un po’ troppo, come mamme, come educatrici e come baby sitter! Siamo talmente entusiaste e assorbite dai nostri cuccioli che riversiamo loro addosso giocattoli, attività, compiti che forse non fanno cosi tanto per loro! Ad esempio se il nostro bimbo sta per compiere tre anni, possiamo accompagnarlo gradualmente

Continua la lettura


Ayla and her favorite puppy

Cosa imparano i bambini dagli animali

Le belle stagioni sono il periodo perfetto per connettersi con le meraviglie della natura. Molti bambini sono affascinati dalle piccole e dalle grandi creature, con una speciale empatia nei confronti dei cuccioli: se si promuove questa empatia nel corso dei primi anni di vita del bambino, questa continuerà per sempre. Sicuramente gli asili situati vicino alle

Continua la lettura


Melanie Holtsman

L’importanza delle fiabe per i bambini

“I bambini non ricorderanno se la casa era lustra e pulita, ma se leggevi loro le favole” (Betty Hinman)   Chi di noi non è mai rimasto incantato nell’osservare un bambino intento ad ascoltare una fiaba, ammirandone gli occhi sognanti? Ma come possono delle semplici parole trasformare anche il bimbo più simile ad un uragano,

Continua la lettura


child-865116_1920

I compiti…che tragedia!!!

Stamattina ho ricevuto la piacevole proposta di scrivere questo articolo e ne ho parlato a mia figlia, quinta primaria, la quale ha ribattuto immediatamente: “I compiti?! Sono sempre troppi e non servono a niente…o quasi!” Questo mi ha fatto riflettere, ricordando anche quanto mi viene riferito da altri bambini e relativi genitori: che messaggio viene

Continua la lettura


file000890717941

Genitori, figli, insegnanti verso un’autentica alleanza educativa

I GENITORI CHE AMANO DIALOGARE CON I PROPRI FIGLI INVESTONO SU UN BENE SPECIALE CHE SOLO IL TEMPO SAPRA’ DARE LORO IL GRANDE VALORE. Simonetta Baccetti Un nuovo anno scolastico sta per avere inizio e con questo i timori, le ansie, le aspettative dei vari attori, soprattutto famiglie e alunni. Lo scenario socio-culturale attuale appare più confuso

Continua la lettura


kids-640098_1920-1024x682

I benefici dei giochi all’aperto sui bambini

Tra le tante esperienze di gioco che il bambino fa durante il percorso di crescita merita una considerazione particolare il gioco all’aperto. Tutte le teorie concordano sull’importanza dell’ambiente nello sviluppo della personalità infantile. Infatti è nello scambio con gli stimoli che il contesto offre che il bambino trova la possibilità di sperimentare, scoprire, conoscere facendo

Continua la lettura


CC by LBOI

SAND PLAY THERAPY- L’arte del “gioco con la sabbia” diventa terapia

Giocare con la sabbia è una delle attività più semplici e più facili da praticare. Chi di noi, da bambino, non ha sperimentato la gioia della libertà d’espressione, su di un arenile al mare, con o senza secchielli e palette, scavando con le nude manine e costruendo (talvolta con l’aiuto dei grandi) imponenti castelli di

Continua la lettura


Logo-Festival-completo-web-medio

Una città amica dei bambini

Anna La Mattina, Pedagogista ANPE   A 26 anni dall’approvazione della convenzione ONU sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e a 24 anni dall’entrata in vigore in Italia della legge n. 176/1991, siamo ancora ben lontani dalla realizzazione dei suoi principi fondamentali relativamente alla qualità della vita e all’avvio di buone pratiche che consentano il pieno

Continua la lettura