Area laboratoriale

Oltre alla riconfigurazione degli spazi, l’allestimento di ambienti di apprendimento innovativi prevede anche la sperimentazione di nuove metodologie didattiche, lo sviluppo di progetti in team, la partecipazione attiva degli studenti a varie attività che possono esulare dalle discipline tradizionali.

Articoli 1-18 di 29

Imposta la direzione decrescente
Pagina
per pagina

Articoli 1-18 di 29

Imposta la direzione decrescente
Pagina
per pagina

Si tratta dell’apprendimento “hands on”: i ragazzi provano in prima persona tecniche e strumentazioni particolari, utili per stimolare le loro competenze trasversali, solleticarne l’’interesse e favorirne l’inclusione. La tecnologia (robotica e coding, in primis) svolge sicuramente un ruolo primario in questi progetti laboratoriali ma non sono da sottovalutare altre attività, come musica, pittura e falegnameria, che esercitano le capacità manuali dei ragazzi e la loro creatività.