Cosa sono e a cosa servono gli impugna-facile?

Cosa sono e a cosa servono gli impugna-facile?

Cosa sono gli impugna-facile (o aiuto scrittura)?

Sono sussidi in plastica morbida o gomma, da inserire sullo strumento di scrittura, che agevolano la corretta impugnatura dello stesso.

 

Perché usare gli impugna-facile?

  • Hanno un design confortevole ed ergonomico
  • Sono studiati e disegnati da medici specialisti
  • Promuovono una corretta impugnatura nell’atto dello scrivere
  • Evitano il formarsi di fastidiosi calli sulle dita
  • Dissuadono dall’impugnatura “a pugno”
  • Riducono stress fisico, affaticamento e dolore alla mano
  • Agevolano l’atto di scrittura, consentendo una maggiore concentrazione
  • Rafforzano l’autocontrollo, donando sicurezza al soggetto interessato

 

A chi sono indirizzati gli impugna-facile?

Non bisogna pensare che gli impugna-facile siano d’aiuto esclusivamente ai bambini che imparano a scrivere in 1° elementare. Una corretta impugnatura può essere insegnata loro anche da più piccoli, quando disegnano con matite e pennarelli. Inoltre gli aiutoscrittura sono strumenti validi anche per adulti che riscontrino difficoltà nell’atto scrittorio o dolori articolari legati all’impugnatura. Senza contare che gli impugna-facile sono sussidi perfetti per avvicinare anche persone con disabilità al mondo della scrittura, agevolandole e rendendole più autonome.

 

Qual è l’impugnatura corretta?

La penna si appoggia sulla falangetta del medio, mentre indice e pollice la sorreggono e la guidano.  Si può reggere la penna più o meno verticale sul foglio e più o meno vicino alla punta.

corretta

Quando è consigliabile l’uso di un impugna-facile?

Gli impugna-facile sono indicati per la correzione di diverse impugnature “errate”. Vediamole insieme:

 1La penna viene retta tra pollice e indice, con l’indice che schiaccia il pollice.
 2La penna è tenuta con la punta delle dita, con il pollice da un lato e medio e indice dall’altra.
 3Il pollice è piegato sulla penna, mentre indice e medio la premono sull’anulare.
 4La penna è retta fra indice e medio, schiacciata contro il pollice.
 5Le punte di indice, medio e anulare stanno da un lato della penna, il pollice dall’altra.
 6Pollice da un lato, indice e medio dall’altro, tutti premono la penna sull’anulare.
 7L’indice regge la penna, premendola contro il medio, mentre il pollice schiaccia l’indice.
 8Il pollice regge da solo la penna, aiutandosi con il palmo della mano, mentre le altre dita restano piegate.
 9La penna è impugnata da sopra, pizzicata fra le dita e premuta contro il pollice.

 

Come si usano gli impugna-facile?

Basta infilarli sulla penna o la matita, appena sopra la punta; si adattano a molti diversi strumenti di scrittura. Di norma, su tutti gli impugna-facile è riportata l’indicazione L/R: i mancini metteranno il pollice su L, i destrimani su R e le altre dita si disporranno naturalmente e comodamente attorno all’aiutoscrittura.

 

Come si sceglie il giusto impugna-facile?

E’ impossibile e rischioso fare generalizzazioni: ogni problema di impugnatura può presentare cause e soluzioni diverse; per questo è importante che genitori, educatori, insegnanti e terapisti facciano attenzione, analizzino la problematica e forniscano a chi ha bisogno di un aiutoscrittura la soluzione più adatta. Di seguito, alcune linee-guida per facilitare la scelta.

 

CLASSICO

(artt. 120908 – 120906 – 120905)

Le sue anse accompagnano gentilmente le dita nella posizione corretta.
 GRIP

(artt. 120925 – 120918)

Offre un giusto equilibrio fra supporto e libertà, sostenendo appena le dita per guidarle nella posizione corretta, pur consentendo un minimo di flessibilità.
JUMBO

(artt. 120923 – 120913)

Allevia tensione e fatica mentre rafforza la posizione corretta. Garantisce comfort e controllo del gesto scrittorio.
SUPERJUMBO

(artt. 120924 – 120915)

Come il precedente ma 40% più grande, per offrire un supporto maggiore. E’ l’unico modello che garantisce appoggio fino alla seconda nocca.
CON SEPARATORE

(artt. 120919 – 120914)

Le “ali” aggiunte prevengono il problema assai comune della sovrapposizione delle dita
TRIANGOLARE

(artt. 120920 – 120917)

Offre una guida per la corretta impugnatura, senza costringere a una posizione forzata.
TRIANGOLARE JUMBO

(art. 120926)

Come il precedente ma adatto per strumenti di scrittura con fusto più spesso. Il foro centrale è 1 cm di diametro.
ARTIGLIO

(artt. 120922 – 120916)

E’ il modello più “restrittivo”, che controlla dita e mano. Flessibile per adattarsi a diversi strumenti di scrittura, è disponibile in 2 diverse dimensioni per adattarsi a mani di piccoli e grandi.

 

 

Trovi qui tutti i nostri impugnafacile! https://www.borgione.it/cancelleria/aiuto-scrittura.html

Danae

Danae

4 thoughts on “Cosa sono e a cosa servono gli impugna-facile?

  1. Salve, mio figlio impugna in modo errato, utilizzando per la presa pollice, medio e indice, come nel vostro secondo esempio di impugnazioni errate. Quale strumento dovrei acquistare? Grazie

  2. Buongiorno Ornella, da quanto ci dici ci ti consiglieremmo il Jumbo (/www.borgione.it/aiuto-scrittura-jumbo-2-pz.html). In ogni caso sarebbe meglio che la maestra, che vede il bambino ogni giorno, ti desse il suo parere.

    Grazie per averci scritto!

  3. Buon giorno, mio figlio di 4 anni impugna penne e pennarelli con la mano a pugno..quale modello dovrei prendere?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *