L’importanza delle fiabe per i bambini

L’importanza delle fiabe per i bambini

“I bambini non ricorderanno se la casa era lustra e pulita, ma se leggevi loro le favole”

(Betty Hinman)

 

Chi di noi non è mai rimasto incantato nell’osservare un bambino intento ad ascoltare una fiaba, ammirandone gli occhi sognanti? Ma come possono delle semplici parole trasformare anche il bimbo più simile ad un uragano, in un angioletto capace di rimanere immobile per ore?

Proviamo a scoprire quale potere ha la fiaba sui nostri piccoli, in quanto non è solo uno strumento di intrattenimento, ma permette al bambino di conoscere meglio sé stesso sviluppandone la personalità.

Anche se a volte vorremmo mostrare ai nostri bimbi solo gli aspetti positivi della vita, possiamo notare che questo non avviene nelle fiabe; spesso infatti la storia inizia proprio con un evento tragico, come per esempio la morte di un genitore. In esse è sempre presente il “male” che,  secondo la visione psicoanalitica, rappresenta la parte “cattiva” di ognuno di noi. E’ così che il piccolo ascoltatore impara a riconoscere ed accettare tutte le sfaccettature della sua personalità, anche quelle che lo spaventano e che tende a rifiutare. Nella famosa lotta tra bene e male capirà inoltre che la vita è un susseguirsi di difficoltà, ma che con coraggio e ottimismo potrà superarle ed essere “felice e contento”.

L’ascoltatore si immedesima nel protagonista non in base al suo comportamento, ma poiché risulta schietto, simpatico e attraente; nella contrapposizione tra bene e male il bimbo non sceglie come vuole essere, ma sceglie come chi vuole essere.

Come scrive B.Bettelheim “mentre ascolta la fiaba, il bambino riceve delle idee sul modo di mettere in ordine…la sua vita interiore”.

Non dimentichiamoci inoltre che proporre delle letture ai bimbi fin dai primi mesi, sviluppa la loro capacità cognitiva e migliora la padronanza del linguaggio.

Infine, non è importante solo il contenuto ma anche il modo in cui si racconta la fiaba è di assoluta rilevanza. E’ necessario vivere ed interpretare i personaggi: via libera quindi alla recitazione attraverso la modulazione della voce e le espressioni del viso, aiutandosi con facce buffe e grandi movimenti del corpo trasformandosi di volta in volta in un personaggio mostruoso, un re, una regina o un animale parlante.

La lettura della fiaba crea un’atmosfera magica che rimarrà sempre nei ricordi di chi legge e di chi ascolta, rafforzandone il rapporto e la complicità. La vita ai giorni d’oggi è sempre più frenetica, ma abbandonare smartphone, tablet, televisori e internet per dedicare del tempo a questa attività è un atto d’amore nei confronti dei nostri piccoli.

Allora perchè non approfittarne da subito? Sul nostro catalogo trovi tanti libri contenenti le più belle fiabe dal mondo, visita la pagina http://www.borgione.it/libri-e-cd/prima-biblioteca/fiabe-e-filastrocche.html e scegli con quale iniziare!

 

Fonti: “Il mondo incantato” di Bruno Bettelheim

Debora

Debora

One thought on “L’importanza delle fiabe per i bambini

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *