gioco educativo

Giochi per bambini di 2 anni: qualche consiglio per non sbagliare

I giochi dei bambini non sono giochi, e bisogna considerarli come le loro azioni più serie. Michel De Montaigne   Ecco qui, il nostro piccolo che sembra nato ieri e che a malapena riusciva a stare seduto senza supporti, ora ha già raggiunto i due anni di età ed è un vero e proprio tornado

Continua la lettura


gioco educativo

Come realizzare un Cesto dei Tesori

Il bambino nel gioco è “indipendente”; l’adulto ha un ruolo di regia e deve imparare a rimanere sullo sfondo quando il bambino non ha bisogno del suo intervento. Elinor Goldschmied   Qualche settimana fa vi abbiamo parlato del Barattolo della Calma Montessoriano e vi abbiamo dato indicazioni su come realizzarlo (leggi l’articolo).   Oggi voglio

Continua la lettura


gioco educativo

La musica da 0 mesi a 3 anni

“C’è musica in tutto, se sai come trovarla” Terry Pratchett   Fin dai primi mesi di vita è importante creare un ambiente sonoro stimolante, iniziando con il proprio bambino un percorso per gradi alla scoperta della musica nelle sue varie forme. Il distinguere la voce della mamma, del papà e dei familiari più vicini, è

Continua la lettura


gioco educativo

Perchè il gioco tradizionale è importante per i bambini?

Quante volte ci è capitato di sentire dai nostri genitori e ancor più dai nostri nonni “non ci sono più i giochi di una volta…”? In parte possiamo affermare quanto detto poiché l’avvento del consumismo ha prodotto diversi cambiamenti, in particolar modo nella struttura della società. Sono stati introdotti nuovi meccanismi che, oggi, interagiscono con

Continua la lettura


gioco educativo

Perché disegnare è importante per il bambino?

“A quattro anni dipingevo come Raffaello, poi ho impiegato una vita per imparare a dipingere come un bambino”. (Pablo Picasso) “Tu sei bravo a disegnare?” Questa domanda di solito divide il mondo degli adulti in due grandi categorie: la prima, di quelli nati con il pennello in mano, capaci di ritrarre con grande facilità figure

Continua la lettura


gioco educativo

Il giocattolo, strumento educativo

I bambini possono davvero imparare giocando? Il giocattolo può realmente essere uno strumento educativo che insegni loro dei concetti utili e gli faccia fare esperienze funzionali a confrontarsi con il mondo reale? La prima forma di apprendimento per i bambini passa inevitabilmente dal gioco. Soprattutto per i più piccoli, il giocattolo è il primo strumento,

Continua la lettura


gioco educativo

Come nasce un giocattolo

Cubetti, barrette, sfere e chiodini. Elementi all’apparenza semplici, che racchiudono al loro interno attenti studi e secoli di storia del design. Spesso l’essenziale è alla base di un’idea geniale. Ce lo racconta uno che di giocattoli se ne intende. Alberto Quercetti, Direttore Creativo dell’omonima fabbrica di giocattoli educativi, racconta come spesso siano sufficienti componenti elementari

Continua la lettura


gioco educativo

Che cosa pensa dei regali un papà pedagogista? Ovvero piccola riflessione sul Natale…

di Roberto Polleri (pedagogista ANPE) Natale. Una ricorrenza sempre significativa che segna la fine di un anno e, volenti o nolenti, segna con forza il periodo invernale. Per alcuni è una ricorrenza di valore e di fede, per altri un fastidioso rito consumistico; nonostante tutto la ritualità del Natale ci trova tutti, a vario titolo

Continua la lettura


gioco educativo

LEGO® Education- tanti modi per imparare

TANTI MODI PER IMPARARE: questo è quello in cui crede LEGO® Education. Crediamo nel mattoncino  LEGO® come semplice strumento manuale ideale per l’apprendimento attivo, creativo e collaborativo. Perché? Perché, mattone dopo mattone, i bambini si divertono un sacco costruendo e scoprendo il mondo da soli. L’apprendimento è alla base, che si tratti di un contesto

Continua la lettura