Cucù!!! Il pannello montessoriano degli animali!

Cucù!!! Il pannello montessoriano degli animali!

Il bambino è un corpo che cresce e un’anima che si svolge.

Maria Montessori

 

Avete mai provato a sperimentare in casa il metodo Montessori?

Il modo più divertente per farlo è la realizzazione fai-da-te dei materiali educativi. I principi base di questo stile di apprendimento, infatti, lo rendono facilmente applicabile da tutti!

 

Soprattutto in età prescolare, il metodo Montessori si concentra sullo sviluppo sensoriale del bambino, incentivando la sensibilità del tatto, della vista e dell’udito. Un altro aspetto importante è l’autonomia e l’indipendenza nel gioco, che deve poter esser svolto anche senza la mediazione degli adulti. La sicurezza acquisita nell’ambiente familiare sarà poi di grande aiuto nella gestione delle relazioni con il mondo esterno.

 

Seguendo queste fondamentali linee guida è possibile realizzare a basso costo tante attività ludiche utilizzando cartoncini, materiali di recupero e oggetti di uso comune presenti in casa. Le attività più famose sono quelle che lavorano sul riconoscimento dei colori, sull’associazione delle forme, sulla produzione dei suoni e sulla motricità fine delle mani.

 

L’idea che vi proponiamo oggi stimola il linguaggio e la memoria e per farlo va incontro al fascino innato che i bambini provano per gli animali…

 

Ecco come realizzare il vostro pannello del cucù!

 

Cosa serve:

  • cartoncino o feltro in diversi colori
  • carta velina con il manto degli animali
  • immagini di animali
  • supporto rigido (cartoncino spesso)
  • forbici, colla,

 

Iniziate a tagliare i cartoncini colorati (o il feltro) che serviranno per coprire le immagini degli animali. I rettangoli devono essere più grandi di qualche centimetro rispetto alle foto.

IMG-2

Poi prendete la carta velina e con l’aiuto di un bicchiere (o altro) realizzate dei cerchi per ogni animale. Ovviamente ogni animale deve avere un cerchio del manto corrispondente. Se non riuscite a procurarvi la carta velina con il manto degli animali potete cercare su internet le texture e stamparle: si trovano facilmente.

 

Ora assemblate tutti i componenti! Incollate i cerchi al centro dei cartoncini colorati e le fotografie degli animali sul supporto che avete scelto come pannello. Quando è tutto ben fissato procedete applicando i cartoncini con il manto sopra l’animale corrispondente. La colla deve essere messa solo sul lato superiore, sfruttando i centimetri in più calcolati nel ritaglio dei cartoncini; tutti gli altri lati devono essere lasciati liberi.

 

Ecco fatto… quando la colla sarà asciutta appendete il pannello ad un’altezza che sia facilmente raggiungibile oppure adagiatelo a terra e lasciate i bambini giocare…incuriositi inizieranno subito a sollevare i cartoncini per scoprire gli animali.

IMG-1

Si può chiedere loro cosa vedono e lasciarli ripetere i nomi degli animali, i versi, i colori e tutto quello che notano…Si può chiedere loro anche di indovinare l’animale dal manto sul cartoncino…

 

Divertendoli, si metterà in moto una grande attività sul linguaggio e sulla memoria…

 

Cucù! Chi si nasconde lì sotto?

Alessandra

Alessandra

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *