295420_2

Calza della befana

Lavoretto per l’Epifania: calza della befana in tessuto! Cosa ci serve:– Calza in tessuto – Tempera glitter– Tempera– Marcatore indelebile nero – Colla vinilica – Cotone, carta di riciclo, corda, panno rosso (trovate tutto su www.borgione.it) Come si fa? • Disegnate una renna sulla calza. • Riempite la calza con carta riciclata, per evitare di colorare anche

Continua la lettura


chiodini

Come nasce un giocattolo

Cubetti, barrette, sfere e chiodini. Elementi all’apparenza semplici, che racchiudono al loro interno attenti studi e secoli di storia del design. Spesso l’essenziale è alla base di un’idea geniale. Ce lo racconta uno che di giocattoli se ne intende. Alberto Quercetti, Direttore Creativo dell’omonima fabbrica di giocattoli educativi, racconta come spesso siano sufficienti componenti elementari

Continua la lettura


sfere natale

Lavoretti di Natale- Sfere trasparenti

Cosa ci serve? sfere trasparenti ø cm 8; glitter a rilievo; colori a tempera; nastri in tessuto Pennelli piatti (mis. da 10 a 20), marcatore nero punta fine, vaschetta per contenere il colore, barattoli per sciacquare i pennelli, forbici, matita, ago, filo di cotone bianco e cartoncino bianco. Trovate tutto su www.borgione.it Come si fa? •

Continua la lettura


albero di natale

Lavoretti per il Natale: Albero di Natale Creativo

Cosa ci serve? – tubi in cartone; – colori tempera a dita; – glitter a rilievo adesivo; – sonagli per addobbi; – perline in legno con fiori; – glitter medium. Pennelli, piattini per miscelare i colori, barattolo per sciacquare i pennelli, forbici, filo di rame, rafia o filo in cotone, matita, righello, seghetto, colla vinilica.

Continua la lettura


natale

Che cosa pensa dei regali un papà pedagogista? Ovvero piccola riflessione sul Natale…

di Roberto Polleri (pedagogista ANPE) Natale. Una ricorrenza sempre significativa che segna la fine di un anno e, volenti o nolenti, segna con forza il periodo invernale. Per alcuni è una ricorrenza di valore e di fede, per altri un fastidioso rito consumistico; nonostante tutto la ritualità del Natale ci trova tutti, a vario titolo

Continua la lettura


marionetta

Marionette fai da te: gioca con carta e fantasia

Quante storie che ci possiamo inventare con le marionette: se poi le creiamo noi con le nostre mani e le mettiamo in punta di dita, allora l’avventura è ancora più entusiasmante! Oggi vi racconto in video come realizzare delle marionette semplici, creative (perché le potrete personalizzare a piacimento) e con materiali facilmente reperibili. Vi serviranno

Continua la lettura


941174_2

Everybody plays!

Il progetto EVERYBODY PLAYS! Step2 vanta grandi numeri nella produzione di giocattoli, due fabbriche nell’Ohio, migliaia di persone coinvolte nei vari settori dell’azienda…ma il fiore all’occhiello dell’azienda è sicuramente il reparto Comunicazione & Marketing. Ogni anno, dagli studi di questa area, vengono fuori nuovi progetti che coinvolgono l’area commerciale ma, soprattutto, studi del mondo del bambino

Continua la lettura


Danza

Fare arte in età evolutiva: un’opportunità pedagogica in formAzione

di Laura Criscuolo, pedagogista I tentativi di avvicinare il mondo dell’infanzia a quello dell’arte sono, al giorno d’oggi, sempre più frequenti. I genitori si dimostrano molto attenti a questo aspetto dell’educazione dei propri figli e numerosi musei si sono attivati per organizzare iniziative di fruizione dell’arte rivolte ai bambini. La nascita della didattica museale per

Continua la lettura


quercetti

Gioco tradizionale e digitale a confronto

Può oggi un giocattolo tradizionale, manuale, analogico, sopravvivere alla concorrenza dei più sofisticati giochi digitali? Che i giovani abbiano una predisposizione naturale a tutte le apparecchiature elettroniche è un dato di fatto. Ma come può un supporto digitale venire incontro alle esigenze di manualità e di movimento, caratteristiche esclusive del gioco tradizionale? Nessuno strumento, neanche

Continua la lettura


ketchup

Cibo, gioco, educazione: strategie pedagogiche per un sano stile di vita in età evolutiva

Nella società contemporanea, soprattutto occidentale, la disponibilità di cibo è molto alta, sia nella quantità /varietà, sia nella composizione degli alimenti che è sempre più elaborata per ottenere una maggiore Palatabilità (*). Questa situazione non si era mai verificata nelle epoche precedenti alla nostra. Oggi siamo sommersi da un’infinità di stimoli che inducono ad utilizzare

Continua la lettura